×

Le marionette dei Colla nella “Tempesta” rivisitata da Eduardo

Le marionette dei Colla nella “Tempesta” rivisitata da Eduardo

Spettacolo di marionette “La Tempesta” di Shakespeare adattata da Eduardo De Filippo
Compagnia di marionette Carlo Colla & Figli
Dal 18 al 30 giugno
Piccolo Teatro Grassi
Via Rovello, 2
Durata: 120 minuti (incluso un intervallo)
www.piccoloteatro.org

 

 

Nel 40° anniversario della scomparsa di Eduardo De Filippo, uno dei più grandi maestri del teatro italiano, torna in scena uno spettacolo unico che celebra la sua genialità e la sua passione per l’arte marionettistica. Dal 18 al 30 giugno 2024, il Teatro Grassi ospiterà “La Tempesta”, uno spettacolo che rappresenta una straordinaria fusione tra il testo shakespeariano e la traduzione in dialetto napoletano di Eduardo, realizzato dalla rinomata compagnia Carlo Colla & Figli.

Lo spettacolo si configura come una grande avventura, una favola in cui i personaggi centrali sono circondati da un universo di colori, suoni, allegorie e simbologie. Questo mondo magico, popolato da spiriti, folletti e animali, prende vita attraverso i trucchi di scena e le creature soprannaturali, creando un’illusione che affascina e cattura il pubblico.

Con oltre cento personaggi tra spiriti e creature fantastiche, la rappresentazione si svolge in molteplici luoghi dell’isola immaginaria, seguendo il continuo vagabondare dei protagonisti alla ricerca di se stessi e della loro catarsi. In questo incantesimo perenne, l’azione scenica mette in evidenza l’insegnamento attuale che Eduardo colse quando intraprese il suo lavoro di traduttore e poeta.

Lo spettacolo, rappresentato in napoletano con sovratitoli in italiano, avrà una durata di 120 minuti inclusi gli intervalli. La scelta della lingua originale della traduzione di Eduardo aggiunge un ulteriore livello di autenticità e di profondità alla rappresentazione, permettendo al pubblico di immergersi completamente nella poetica partenopea.

 

Share this content:

Commento all'articolo