×

All’Acquario mostra di storie… acquatiche. Firmate Francesco Toniutti

All’Acquario mostra di storie… acquatiche. Firmate Francesco Toniutti

Mostra Francesco Toniutti. “Il mistero dell’acqua”
Fino al 26 maggio 2024
Acquario Civico di Milano
Viale Gadio, 2 (MM Lanza)
da martedì a domenica 10:00-17:30 ultimo ingresso ore 17:00 con biglietto
Chiusura biglietteria 16:30 – lunedì chiuso
Biglietto
euro 5,00 intero, euro 3,00 ridotto (la visita alla mostra è compresa nel biglietto d’ingresso
all’Acquario) TEL. 0288465750
Informazioni
www.acquariodimilano.it

 

7.-mare-biblico-1-223x300 All'Acquario mostra di storie... acquatiche. Firmate Francesco Toniutti

L’Acquario Civico diventa il palcoscenico per “Il mistero dell’acqua”, una mostra affascinante sui lavori di Francesco Toniutti. L’artista ci condurrà in un viaggio emotivo e concettuale attraverso le profondità dell’acqua e dell’esistenza stessa.

Fino al 26 maggio, avremo l’opportunità di immergerci in un mondo di opere inedite, ispirate da testi biblici e letterari che esplorano il tema dell’acqua, della vita e del destino. Toniutti prende ispirazione da storie antiche e moderne, per poi trasformarle in interpretazioni pittoriche ricche di significato.

4.-Salvezza-195x300 All'Acquario mostra di storie... acquatiche. Firmate Francesco Toniutti

La mostra è divisa in tre sezioni affascinanti. Nella prima, intitolata “Giona e Moby Dick”, ci imbattiamo nelle vicende di Giona, inghiottito dalla balena e costretto a confrontarsi con un nuovo ordine creaturale. Parimenti, Moby Dick rappresenta la solitaria ossessione di Achab nel suo tentativo di distruggere la balena, un percorso che porta alla sua stessa distruzione.

La sezione successiva, “I personaggi d’acqua”, ci presenta figure ispirate dalle opere di autori come Shakespeare e Melville. Questi personaggi affrontano il loro destino con coraggio e determinazione, mentre l’acqua stessa diventa una metafora dei loro caratteri e delle loro sfide.

Infine, nella parte conclusiva della mostra, “Il fiume è dentro di noi, il mare tutto intorno”, l’acqua diventa simbolo di redenzione e rinascita. Attraverso opere ispirate a T.S. Eliot e Ungaretti, Toniutti ci invita a riflettere sul fluire del tempo e sulla resilienza umana, rappresentata dalla capacità di risorgere e andare avanti.

5.-Istanti-200x300 All'Acquario mostra di storie... acquatiche. Firmate Francesco Toniutti

Share this content:

Commento all'articolo