×

Musica antica a Parma nel meraviglioso Teatro Farnese: è, appunto, il Farnese Festival

Musica antica a Parma nel meraviglioso Teatro Farnese: è, appunto, il Farnese Festival

Farnese Festival
Trionfo della Musica Antica a Parma
Dal 28 maggio al 9 giugno 2024
Teatro Farnese – Complesso monumentale della Pilotta

Farnese Festival – II edizione


Biglietteria
BIGLIETTI SINGOLI
Intero 20€
Ridotto fino a 25 anni 5€
Ridotto Amici della Pilotta 10 €
ABBONAMENTI
Intero da 35€ a 105€
biglietti qui

Il Farnese Festival è una celebrazione della musica antica e della storia culturale di Parma, e offre la possibilità di ascoltare musica magica in un ambiente unico.

Dal 28 maggio al 9 giugno 2024, Parma ospiterà la seconda edizione del Festival, una rassegna dedicata alla musica antica che già nella sua prima edizione ha riscosso un grande successo. Questo evento unico si svolgerà nello splendido Teatro Farnese, situato nel Complesso Monumentale della Pilotta, una delle poche strutture barocche ancora utilizzate per esibizioni musicali di questo genere.

Il Programma e i protagonisti

Il festival presenta otto concerti dei più prestigiosi ensemble italiani, una conferenza sulla liuteria e una giornata di studi sulla trasformazione della vocalità nell’opera italiana da Monteverdi a Verdi, curata da Paola Cirani.

28 maggio, ore 20.30: l’orchestra Europa Galante inaugura il festival con “Vivaldi a Dresda”.
31 maggio, ore 20.30: Europa Galante esegue brani di Georg Philipp Telemann.
1 giugno, ore 20.30: Accademia Bizantina presenta “L’arte del canto; La porta del Paradiso”.
2 giugno, ore 20.30: La Compagnia de’ Violini, in collaborazione con il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, presenta “Il martirio di Sant’Adriano”.
3 giugno, ore 20.30: Alea Ensemble esegue musica da camera di Alessandro Rolla.
4 giugno, ore 20.30: Concerto Italiano esegue “Il quarto libro de’ madrigali a cinque voci” di Claudio Monteverdi.
8 giugno, ore 20.30: Fondazione TeatroDue, in collaborazione con Europa Galante, presenta la commedia di Plauto “Trinummus [Le tre monete]” con musiche di Padre Giovanni Battista Martini. (L’evento si terrà al Teatro Due).
9 giugno, ore 20.30: Europa Galante chiude il festival con “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi.

Conferenze e Studi
1 giugno, ore 17.30: Conferenza “La liuteria a Parma nei secoli” a cura di Elisa Scrollavezza e Andrea Zanrè.
6 giugno, ore 9.30: Giornata di studi “Ciascun sua voce snodi”. La trasformazione della vocalità nell’opera italiana da Monteverdi a Verdi. Modera Giulia Bassi, con interventi di esperti del settore.

 

Due parole sulla meraviglia del Teatro Farnese

Costruito nel 1618 e inaugurato nel 1628, il Teatro Farnese è un gioiello barocco nato per volontà di Ranuccio I Farnese per rafforzare i rapporti con i Medici. Il teatro, con la sua ampia sala e macchine sceniche, era ideale per ospitare feste e spettacoli. Distrutto dai bombardamenti nel 1944, è stato ricostruito in epoca moderna sulle strutture originali. Oggi ospita concerti ed eventi culturali, come il Farnese Festival, che celebra la musica del XVII-XVIII secolo in un contesto storico autentico.

Il Farnese Festival rappresenta un’opportunità unica per vivere la musica antica in un ambiente storicamente autentico. La combinazione di performance musicali di alto livello, conferenze e studi accademici offre un’esperienza culturale ricca e coinvolgente. Parma, con il suo patrimonio storico e artistico, si conferma come un centro di eccellenza per la musica e la cultura.

 

 

Share this content:

Commento all'articolo