×

Si parla di gialli e si ride con gli autori a “Libri in corte” (Garbagnate)

Si parla di gialli e si ride con gli autori a “Libri in corte” (Garbagnate)

Libri in Corte
Romanzi, fumetti, laboratori e incontri con gli autori
Dal 3 al 5 maggio 2024
Biblioteca Civica Corte Valenti
Via Monza, 12 – Garbagnate Milanese (MI)
0278618700
biblioteca@comune.garbagnate-milanese.mi.it

 

È il momento di Libri in Corte, rassegna che caratterizza la proposta culturale di Garbagnate Milanese. Alla Biblioteca Civica Corte Valenti, dal 3 al 5 maggio, tre giornate dense di cultura, creatività e incontri memorabili.

La manifestazione prenderà il via venerdì 3 maggio con un evento speciale dedicato agli studenti delle scuole medie. Giacomo Mazzariol, giovane autore del celebre romanzoMio fratello rincorre i dinosauri” (Einaudi), condividerà con loro le emozioni e i messaggi profondi racchiusi nella sua storia di fratellanza e crescita. Il pomeriggio sarà invece riservato a Giancarlo Mele, giornalista e scrittore milanese, che condurrà i presenti in un viaggio avvincente attraverso il suo romanzo “Il rapace“, un thriller avvincente ambientato nel cuore del Ducato di Milano nel Quattrocento.

La serata di apertura culminerà con la presentazione del nuovo giallo di Alice Basso, intitolato “Una festa in nero“. L’autrice condurrà il pubblico attraverso le atmosfere misteriose e affascinanti della Torino degli anni ’30.

L’ultimo appuntamento della prima giornata vedrà protagonista Aurelio “Cochi” Ponzoni, che alle 20.30 presenterà “La versione di Cochi” (Baldini+Castoldi), scritto in collaborazione con Paolo Crespi (ne abbiamo parlato qui).

La giornata di sabato 4 sarà caratterizzata da una vasta gamma di attività, tra cui laboratori di fumetto dedicati ai giovani lettori. Illustratori come Fabrizio De Fabritiis, Daniele Rudoni, Bruno Testa e Mattia Croce coinvolgeranno i partecipanti in sessioni creative, offrendo loro l’opportunità di esplorare il mondo della narrazione visiva.

Il “pomeriggio in giallo” prenderà il via con Marina Visentin e il suo ultimo thriller “Gli occhi della notte“. Seguirà un incontro con lo scrittore emiliano Riccardo Landini, che porterà il suo “L’ingannevole fascino del passato“, un noir intrigante e introspettivo che segue le vicissitudini di un perito assicurativo e investigatore privato sommerso dai debiti.

La serata sarà riservata alla presentazione dei romanzi di Paolo Roversi e Bea Buozzi, due autori che hanno saputo conquistare il pubblico con le loro storie coinvolgenti e avvincenti. “L’ombra della solitudine” di Roversi e “L’anno dei destini incrociati” di Buozzi promettono emozioni e colpi di scena fino all’ultima pagina. Alle 21 sarà la volta della nota giornalista televisiva Tiziana Ferrario, che presenterà La serata vedrà protagonista, alle ore 21, la nota giornalista televisiva Tiziana Ferrario, che presenterà “Cenere” (Fuoriscena), un romanzo storico ambientato nel capoluogo lombardo a cavallo fra ‘800 e ‘900 che racconta dei primi passi compiuti dalle donne verso una parità ancora da raggiungere.

La giornata di domenica 5 maggio si aprirà con due laboratori riservati ai più piccoli (bisogna prenotarsi; tel. 0278618700; email: biblioteca@comune.garbagnate-milanese.mi.it): il primo, rivolto ai bambini dai 5 ai 10 anni, si intitola Il mare che vorrei e si terrà alle ore 15 presso la sala studio con l’illustratore Gianluigi Castelli, autore de La vera storia di Palamita Jane (Myra), che coinvolgerà i presenti invitandoli a disegnare e utilizzando gessetti colorati; il secondo laboratorio, in programma alle ore 16 sarà dedicato ai bambini fino ai 5 anni. Melania Longo, curatrice dell’incontro e autrice del libro Tana” (Il Castoro), guiderà i partecipanti nell’immaginare un rifugio sicuro dove poter giocare e fantasticare.

Alle 15.30, altre presentazioni di libri nel Salone con: Federico Di Girolamo, Massimo Rizzardi, Dino Scaldaferri e Lucia Tiziani.
Alle ore 16.30 l’autrice svedese Anna Brännström presenterà “Il pensiero nordico” (Giunti Editore), un saggio scritto insieme a Ida Montrasio sul mondo scandinavo.

Da non perdere (alle ore 18) l’ultimo incontro con Pierluigi Marzorati, uno dei più famosi cestisti italiani di tutti i tempi che presenterà la biografia “La leggenda dell’ingegnere volante” (A.CAR edizioni).

foto-2-Libri-in-Corte-edizione-2023-300x225 Si parla di gialli e si ride con gli autori a “Libri in corte” (Garbagnate)

 

Share this content:

Commento all'articolo