×

L’amore nella Russia di Putin: anteprima al Cinema Beltrade

L’amore nella Russia di Putin: anteprima al Cinema Beltrade

Proiezione film “How to Save a Dead Friend
e incontro con la regista Marusya Syroechkovskaya
Giovedì 18 aprile 21,40
Cinema Beltrade
Via Nino Oxilia, 10,
02 2682 0592
Biglietti: https://bandhi.it/bah/beltrade/production/how-to-save-a-dead-friend/

 

Al Cinema Beltrade giovedì 18 Aprile, alle ore 21:40, un evento straordinario: l’anteprima del film “How to Save a Dead Friend” della regista Marusya Syroechkovskaya. Un lungometraggio affascinante che porta gli spettatori in un viaggio attraverso una storia d’amore unica, ambientata in un mondo in rovina, in cui due giovani si ritrovano a navigare nella Russia di Putin, trovando conforto solo nella compagnia reciproca e di una telecamera.

Il film si svolge nell’arco di dodici anni, offrendo uno sguardo intimo e commovente sulla vita di Marusya e Kimi, i protagonisti, mentre affrontano le sfide e le gioie della loro giovinezza in una società segnata dalla repressione e dalla mancanza di prospettive. Attraverso immagini crude e autentiche, il documentario si trasforma in un potente messaggio che rivela le difficoltà di un popolo silenziato e oppresso.

“How to Save a Dead Friend” è stato presentato in anteprima mondiale al Vision du Réel e al Festival di Cannes nella sezione “Acid”, guadagnandosi numerosi riconoscimenti nei festival internazionali, incluso il prestigioso Festival dei Popoli in Italia.

Marusya Syroechkovskaya, talentuosa filmmaker e artista visiva nata a Mosca, ha dato vita a questo progetto mentre la Russia subiva un’escalation della repressione contro le voci dissidenti. Il suo impegno nel raccontare storie autentiche e toccanti le ha valso il riconoscimento internazionale, culminato con la realizzazione di questo straordinario lungometraggio.

HSDF_STILL_24-300x169 L'amore nella Russia di Putin: anteprima al Cinema Beltrade

Con una sensibilità unica, Marusya cattura i momenti di euforia, ansia e disperazione vissuti da Marusya e Kimi, accompagnati dalla colonna sonora di una generazione che lotta per trovare la propria voce in un mondo che sembra condannato al silenzio. Il film esplora il significato dell’amicizia e dell’amore in un contesto di perdita e isolamento, offrendo uno sguardo penetrante sulla condizione umana.

“How to Save a Dead Friend” non è solo un film, ma un viaggio emozionante attraverso la storia russa e l’animo umano, con la telecamera di Marusya che diventa il mezzo per preservare i ricordi e l’identità di coloro che sono stati dimenticati dalla storia. Attraverso il suo lavoro, Marusya continua a sfidare le convenzioni e a dare voce a coloro che sono stati messi a tacere, ispirando il pubblico a riflettere sul proprio ruolo nel plasmare il futuro della società.

Alla fine del tour, a partire dal 19 aprile, il documentario sarà disponibile in streaming sulla piattaforma Zalabview.org.

Il Trailer: youtu.be/Ag0X00i4JQQ
In streaming qui:
https://www.zalabview.org/

Share this content:

Commento all'articolo